Carrello: 0 Prodotto Prodotti (vuoto)

Nessun prodotto

Spedizione Non ancora calcolato
Totale: 0,00 €

Attributi:
Quantità:
Totale:

Ci sono 0 prodotti nel tuo carrello C'è 1 prodotto nel tuo carrello

Totale prodotti
Spese di spedizione  Gratuito!
Totale
Continua con lo shopping Vai al carrello
Prodotto aggiunto con successo alla carrello
Cardiologia

Ho l’ipertensione arteriosa. Cosa devo sapere?

20,00 €

Autori
Paolo Verdecchia
  • Data Pubblicazione settembre 2022
  • ISBN 978-88-299-3295-5
  • Codice Piccin 2208300
  • Numero pagine 144
  • Rilegatura Brossura

PRESENTAZIONE

È per me un vero piacere presentare questo bellissimo libro sull’ipertensione arteriosa del Prof. Paolo Verdecchia che in questo settore è uno dei massimi esperti a livello nazionale e internazionale, autore di prestigiosi studi clinici che hanno portato ad un progresso delle conoscenze scientifiche nel campo dell’ipertensione. 

Il libro è primariamente destinato al paziente iperteso con l’obiettivo di farlo diventare soggetto attivo nel percorso di cura della malattia. È ampiamente dimostrato che il successo nella cura di una malattia non dipende soltanto dal bravo dottore, ma anche dalla stretta collaborazione del paziente. Alleanza terapeutica e partecipazione del paziente nel processo di cura (empowerment è il termine anglosassone entrato nell’uso comune) acquistano particolare importanza nella gestione delle patologie croniche come l’ipertensione arteriosa, una condizione che interessa in Italia circa un terzo delle persone adulte. 

Nonostante l’ipertensione arteriosa sia così comune, le conoscenze dei pazienti sono spesso approssimative e oscillano dalla negazione della malattia, dal momento che questa è quasi sempre asintomatica, all’apprensione eccessiva per l’occasionale riscontro di valori pressori alterati, magari in presenza di un camice bianco o di una situazione di stress. 

Il manuale fornisce approfondite informazioni al paziente iperteso spiegando perchè è importante trattare l’ipertensione arteriosa e quali sono i suoi valori ottimali nelle diverse fasce di età, stabiliti sulla base degli studi clinici che hanno dimostrato il beneficio prognostico del trattamento antipertensivo, sfatando la vecchia convinzione che la pressione alta fosse un effetto naturale dell’invecchiamento (per la pressione arteriosa normale in un tempo non remoto valeva la regola di 100 + l’età). 

L’automisurazione domiciliare della pressione arteriosa è diventata patrimonio di molti pazienti ipertesi, ma la sua corretta misurazione non è sempre scontata e il manuale ci fornisce chiare istruzioni per l’uso. 

Oggi disponiamo di farmaci molto efficaci e ben tollerati per il trattamento dell’ipertensione. La somministrazione della terapia nelle opportune combinazioni è compito del medico, ma affinchè questa possa dare i migliori risultati è opportuno che il paziente conosca la corretta modalità di assunzione dei farmaci e le misure non farmacologiche che devono sempre accompagnare la terapia farmacologica. 

Numerosi sono i quesiti riguardanti aspetti pratici di vita reale che trovano esauriente risposta nelle pagine del libro: quando ci si deve preoccupare per un abbassamento eccessivo della pressione, quando è possibile ridurre la terapia, in particolare nella stagione calda, e l’efficacia e sicurezza dei farmaci generici per i quali purtroppo esistono ancora nel nostro Paese pregiudizi ingiustificati da parte di medici e pazienti. Non mancano infine le istruzioni per la gestione dell’ipertensione in età pediatrica e in gravidanza. 

Al medico viene spesso rimproverata, a ragione, la scarsa attitudine a comunicare in modo chiaro le informazioni relative alla malattia. Il pregio del libro di Paolo Verdecchia è invece quello di riuscire a coniugare il rigore scientifico con la chiarezza e la semplicità espositiva. La lettura di questa monografia è fortemente consigliata al paziente in cura per l’ipertensione, un testo che può essere letto tutto d’un fiato, ma da tenere poi a portata di mano da consultare per trovare risposta alle domande che possono insorgere nella vita quotidiana. Il testo è tuttavia consigliabile anche per il medico che intende aggiornare le proprie conoscenze in tema di ipertensione arteriosa acquisite durante gli studi universitari e per il personale infermieristico che è sempre più coinvolto a collaborare con il medico di famiglia nella gestione del paziente cronico. Personalmente ho chiarito molti dubbi attraverso la piacevole lettura di questo libro. 

E allora buona lettura!

Dr. Giuseppe Di Pasquale
Editor, Giornale Italiano di Cardiologia
Già direttore unità operativa di Cardiologia, ospedale Maggiore di
Bologna e Direttore del Dipartimento Medico, Azienda USL di Bologna

Prime pagine

Dimensione del file (232.89k)

No customer comments for the moment.

Scrivi la tua recensione

Prodotti correlati