Menu

Catalogo

News

44° CONGRESSO NAZIONALE SIUD- 3-5 Dicembre 2020

44° CONGRESSO NAZIONALE SIUD- 3-5 Dicembre 2020

44° CONGRESSO NAZIONALE SIUD- 3-5 Dicembre 2020

La Casa Editrice PICCIN parteciperà all'evento virtuale "44° Congresso Nazionale SIUD-18° Congresso SIUD Fisioterapisti Infermieri Ostetriche" che si svolgerà in forma virtuale dal 3 al 5 Dicembre 2020.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

SIUD

MESSAGGIO DEL PRESIDENTE SIUD

 

Carissimi,

La pandemia da SARS-CoV-2 coinvolge tutti, direttamente o indirettamente, e la Società Italiana di Urodinamica non è esente. Ne siamo pienamente consapevoli.

Il Congresso Nazionale è il momento centrale nella vita della Società, e mai come in questo momento è necessario dimostrare la nostra vitalità.  Cambiano i modi, le forme, ma resta la sostanza di un altissimo momento di confronto, dibattito e incontro tra persone che amano il proprio lavoro.

Il 44esimo Congresso Nazionale della Società Italiana di Urodinamica (SIUD) e con esso il 18esimo Congresso Nazionale Fisioterapisti, Infermieri, Ostetriche (FIO) saranno ONLINE dal 4 al 6 dicembre, ma saranno soprattutto INTERATTIVI e LIVE.

Tengo molto a ribadire che, seppure fruibile da remoto, Il Congresso Nazionale SIUD 2020 era e rimane il Congresso SIUD di Torino 2020.

Accanto alle molte, validissime ragioni, che ci avevano condotto quest’anno a Torino si aggiunge, oggi, la gratitudine per l’impegno e dedizione che gli amici torinesi hanno dedicato all’Evento in questi mesi, credetemi, difficilissimi.

Il Congresso sarà dunque realizzato in modalità virtuale, mantenendo inalterato il Programma originale a cui i Delegati SIUD per l’organizzazione del Congresso Maurizio Serati e Gianfranco Lamberti di concerto con i Presidenti del Congresso Antonella Biroli ed Alessandro Giammò hanno lavorato. Con il supporto della Segreteria Organizzativa essi hanno elaborato un Programma scientifico all’altezza degli standard SIUD: Letture magistrali, Sessioni e Workshops tematici, spesso interattivi, alternati a sessioni di Comunicazioni rappresentano un panorama ricco di tematiche pertinenti alle molteplici aree di interesse SIUD, dalla Neurourologia all’Uroginecologia, all’Urologia funzionale maschile, senza dimenticare le implicazioni relative al compartimento pelvico posteriore, al dolore pelvico e al ruolo della sessualità. Saranno ospitati alcuni simposi aziendali che arricchiranno il programma con le più recenti novità disponibili sul mercato . Per ciascun settore vengono colti gli elementi di novità senza dimenticare i necessari approfondimenti e lo spazio al dibattito sulle questioni controverse. La grande ricchezza e diversificazione delle tematiche SIUD, costituisce una peculiarità del nostro Congresso all’interno del quale ciascuno potrà trovare elementi di interesse particolare.

Non mancano, nella sessione dedicata ai FIO spunti di notevole interesse riguardanti gli aspetti di tipo riabilitativo delle alterazioni funzionali pelviche.

A conferma dell’ottima reputazione di cui SIUD gode nel mondo Il Congresso è arricchito dalla partecipazione di numerosi colleghi stranieri che invieranno il loro contributo registrato e parteciperanno in diretta alle discussioni. Essi rappresentano le molteplici Società Scientifiche Internazionali con le quali SIUD intrattiene delle collaborazioni: l’International Continence Society (ICS) e l’European Urogynecological Association (EUGA) per citare solo le principali.

Particolarmente in queste circostanze l’interattività delle sessioni sarà un obiettivo primario: ci aiuta in questo la notevole duttilità della piattaforma informatica che costituirà di fatto il “luogo” di incontro del nostro Congresso. Si accederà con grande semplicità alle Sale per assistere alle presentazioni e partecipare ai dibattiti, sarà possibile accedere agli spazi espositivi e sarà possibile incontrare gli esponenti delle Aziende che hanno partecipano all’Evento.

Mi preme ricordare che il Congresso Nazionale è l’occasione d’incontro per tutti i Soci, momento fondamentale per la conoscenza ed il confronto in merito alle tante iniziative della Società, a partire dall’Assemblea annuale, che sarà tenuta in modalità online, per attraversare tutti i momenti scientifici delle giornate che ci vedranno riuniti. Il lavoro della Società nel corso dell’anno è stato comunque intenso ed ha portato alla produzione di numerosi documenti ed iniziative che raccomando di consultare sul sito SIUD (www.siud.it)

Abitualmente pochi leggono queste righe, si danno in qualche modo per scontato.

Quest’anno non è così, cari amici non c’è nulla di scontato. Nel clima, a tratti desolante di “sospensione” della vita che in qualche modo ci avvolge vogliamo riproporre l’attenzione ai nostri temi, i temi del funzionale.

Dicevamo in era pre COVID che l’anima del Congresso sono i suoi partecipanti. Lo sono mille volte di più ora: sono certo sarete numerosi e soprattutto attivi nella partecipazione alle sessioni scientifiche, tanto quelle preordinate, quanto quelle relative alle molte comunicazioni da voi inviate ed accettate per la presentazione.

Non mi resta che ringraziare tutti gli attori che si sono spesi senza risparmio per la realizzazione del Congresso di Torino: dai Presidenti locali ai Delegati SIUD, alla segreteria, all’Agenzia Defoe e infine alla SIUD tutta, senza dimenticare le Aziende che, come sempre, sostengono questo evento e le iniziative SIUD in un rapporto di trasparente collaborazione.

Noi siamo prontissimi, per il Convegno nazionale e-SIUD 2020 che sarà on-line dal 4 al 6 dicembre prossimo: INTERATTIVO e LIVE.

Un caro saluto

 

Marco Soligo

Presidente SIUD

 

MESSAGGIO DEI PRESIDENTI

Carissimi, 

pensavamo fosse un grande onore ospitare a Torino il 44° Congresso della Società Italiana di Urodinamica e il 18° Congresso per infermieri, fisioterapisti ed ostetriche, e un orgoglio che la nostra città fosse stata nuovamente scelta come sede del Congresso Nazionale, dopo averlo già ospitato nel 2011. 

 

Torino e il  Piemonte infatti hanno sempre costituito un terreno fertile nel campo dell’Urodinamica, incontinenza e pavimento pelvico, come testimoniano la storia della prima Struttura Complessa di Neuro-Urologia in Italia e quella della Riabilitazione delle disfunzioni pelviche, nata e cresciuta negli ultimi 30 anni. Non è un caso che in Piemonte sia nata la prima Rete Regionale dei Centri per la prevenzione, diagnosi e cura della incontinenza in Italia, presa come esempio anche nelle progettualità del Ministero della Salute. Torino è sede storica di una delle più importanti Unità Spinali italiane  nonché di eccellenze  della Urologia Funzionale, della Uroginecologia, della Urologia Pediatrica, dell’Andrologia Funzionale, della Riabilitazione delle disfunzioni pelviche. La multidisciplinarietà delle Rete piemontese ed essenza stessa della SIUD è riverberata in questo Congresso caratterizzato dalla presidenza congiunta di un Neuro-Urologo e di un Fisiatra e da un ricco programma coinvolgente tutte le discipline e le figure professionali.

 

Ma il 2020 ha riservato a noi e voi e alla nostra città un'altra e ancora più forte esperienza, quella del primo Congresso virtuale della storia della SIUD.

 

E così Torino, che già era la cornice ideale per le sue analogie con una Società come la SIUD, caratterizzata da serietà, rigore, e da una modernità che si accompagna ad una storia importante, assume un ruolo ancora diverso. Diventa la sede in cui portare un Congresso innovativo  e dirompente, che unisce il coraggio di portare avanti un programma ricco mantenuto nella sua interezza e nei suoi diversi filoni, ad una tecnologia di altissimo livello che consente una reale presenza e interazione, mantenendo inalterata la possibilità di scambio e discussione che ha sempre connotato i nostri Congressi e anche la possibilità di visitare virtualmente e  interagendo con gli altri in aree comuni ed espositive.

 

Non vediamo l’ora che entriate in questo mondo virtuale in cui potremo incontrarci!

 

I temi trattati saranno molteplici e costruiti nell’ottica di fornire elementi di novità, ma soprattutto di curiosità e discussione per tutti i partecipanti, investendo la incontinenza femminile e maschile, la terapia chirurgica, farmacologica e riabilitativa delle disfunzioni del basso tratto urinario e sessuali. Si discuterà di chirurgia protesica e non, nella donna e nell’uomo, di sessuologia femminile e maschile, di vescica neurologica e anche di incontinenza anale senza tralasciare le problematiche del bambino. Il ruolo delle pressioni in area pelvica sarà approfondito per comprendere come volgerle a vantaggio della continenza urinaria. Molta attenzione è stata posta agli spazi dedicati alle figure degli infermieri, fisioterapisti e ostetriche, con uno sguardo rivolto sia alla loro specificità sia alla loro interazione. Importante è stato il coinvolgimento degli Specialisti in formazione, affiancando un Corso Precongressuale alle consuete sessioni scientifiche a loro  rivolte. Il taglio dato agli argomenti è orientato  a trattare aspetti meno scontati o controversi degli stessi, così come ad affrontarli in maniera interattiva secondo una tradizione cara alla SIUD. La ricchissima partecipazione dei Soci alla produzione scientifica trova spazio nelle sessioni comunicazioni che arricchiscono le tre giornate e saranno occasione di un confronto stimolante. Infine, si è confermato un ampio spazio alla collaborazione con diverse Società Scientifiche Nazionali e Internazionali, ampliandolo con la partecipazione, per la prima volta, di nuove Società.

 

Ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito alla organizzazione del Congresso, dal Presidente SIUD Marco Soligo, ai delegati al Congresso Maurizio Serati e Gianfranco Lamberti, ai responsabili delle commissioni valutazione abstract Andrea Braga e Mauro Pastorello, a tutto il Consiglio Direttivo e alla Segreteria Organizzativa.

 

Benvenuti a Torino 2020!

 

Alessandro Giammò - Antonella Biroli

Presidenti del Congresso

 

 

 

Articoli correlati