Carrito: 0 producto Productos (vacío)

No hay productos

Envío To be determined
Total: 0,00 €

Atributos:
Cantidad:
Total:

Hay 0 artículos en su carrito. Hay 1 artículo en su carrito.

Total de productos
Envío total   ¡Gratis!
Total
Seguir comprando Cierra la compra
Producto añadido con éxito a su cesta de la compra
Filosofia

INSEGUENDO LA LUCE

Come la morte imminente ha trasformato la mia vita

12,50 €

autores
O'Kelly

Come la morte imminente ha trasformato la mia vita

  • Fecha de publicación Septiembre 2007
  • ISBN 978-88-299-1880-5
  • Piccin Code 1500800
  • páginas 170
  • Collana: Piccin varia

“Sono stato fortunato.

Mi hanno detto che avevo tre mesi di vita.”

Quando entrò nello studio del medico, il 24 maggio 2005, Eugene O’Kelly aveva l’agenda piena di impegni e la mente piena di progetti per il futuro. Sei giorni dopo si ritrovò a dare le dimissioni da CEO della KPMG. I suoi progetti per il futuro si erano ridotti a quelli per i successivi 100 giorni, appena il tempo sufficiente per dire addio ai suoi amici e ai suoi cari. Inseguendo la luce è il diario sincero, toccante e ricco di riflessioni che O’Kelly scrisse nei tre mesi e mezzo tra la diagnosi di cancro al cervello e la morte, il 10 settembre del 2005. La sua voce tormentata, ma straordinariamente colma di speranza, ci ricorda di assaporare e apprezzare con piena consapevolezza i momenti fragili e sfuggenti della nostra vita, il tempo che passiamo con la nostra famiglia, coi nostri amici, e anche con noi stessi. È una conferma eloquente che le nostre vite e le persone che ci sono vicine sono delle gioie temporanee, ma il tempo che passiamo assieme godendo del presente non è mai perso. E se riusciamo a vincere le nostre paure, compresa la paura di affrontare la fine della nostra vita e dover abbandonare le persone che amiamo, possiamo vincere qualsiasi cosa.

“La fine della vita deve necessariamente essere la parte peggiore?

Si può fare in modo che sia la parte migliore?”

A 53 anni, Eugene O’Kelly era nel pieno della vita. Presidente e CEO della KPMG, una delle maggiori società di revisione contabile degli Stati Uniti, era all’apice della carriera, felicemente sposato, con due figlie e molti amici. Aveva mille progetti in mente: i prossimi viaggi d’affari, l’incremento del successo aziendale, le ferie con la famiglia. Poi, nel maggio del 2005, gli diagnosticarono, di punto in bianco, un cancro al cervello in fase terminale, con una speranza di vita da tre a sei mesi. Improvvisamente ombre sempre più fitte stavano prendendo il posto del radioso futuro che aveva progettato per se stesso. Avrebbe dovuto cambiare i propri programmi, subito, e carpire quello che poteva in quegli ultimi giorni di vita. Inseguendo la luce è il resoconto del suo ultimo viaggio, dal momento della diagnosi fino alla morte, meno di quattro mesi dopo. Questo libro è una storia indimenticabile. Con toccante intimità, racconta il graduale percorso di Eugene O’Kelly verso una comprensione più profonda della vita. Mescolando crudi dettagli della sua lotta contro il cancro con le costanti riflessioni sulla vita e sulla morte, l’amore e il successo, la spiritualità e la ricerca di un significato, ci lascia un testamento sui poteri dello spirito umano ed un messaggio avvincente su come dare un senso alla nostra vita e renderla più consapevole e equilibrata. Illuminante, appassionato, ricco di riflessioni, Inseguendo la luce è l’intenso addio di un uomo di carattere ad un mondo tanto amato.

EUGENE O’KELLY è nato e cresciuto a New York City. Assunto alla KPMG come assistente contabile nel 1972, nell’aprile del 2002, dopo 30 anni di permanenza in azienda, viene nominato CEO e resta in carica fino al giugno del 2005, prima di diventare Senior Partner. Muore a New York il 10 settembre del 2005.

Foto di copertina: Antonella Noventa

"Eugene O'Kelly è stato generoso e ci ha fatto un grande dono:

ci ha lasciato un libro pieno di saggezza e di cose cui cui riflettere, un libro che sarà di grande aiuto a tutti noi" Paul Newman

No customer comments for the moment.

Escriba su propia reseña